La Fiera di Sant'Orso

Aosta

30 e 31 Gennaio

Artisti e artigiani valdostani espongono con orgoglio i frutti del proprio lavoro alla fiera di Sant'Orso, lungo le vie del centro di Aosta.

 La visita alla fiera di Sant’Orso è perciò un’esperienza straordinaria e indimenticabile, da vivere con intensa partecipazione emotiva. Infatti, non è tanto l’aspetto commerciale che spinge gli espositori a partecipare alla fiera, quanto il desiderio di uscire dal proprio laboratorio per cercare il contatto con un pubblico che sa apprezzare il lavoro di qualità e la creatività, frutto di tradizioni che hanno radici secolari. Allo stesso modo, chi visita la fiera non lo fa solo alla ricerca di un buon acquisto, magari utile nella pratica quotidiana, o di un oggetto di qualità per abbellire la casa, ma anche per “respirare” un’atmosfera unica.
Durante la fiera si può anche visitare l’”Atelier”, esposizione delle opere artistiche degli artigiani di professione.
La fiera di Sant’Orso è anche musica e folklore, e l’occasione per degustare vini e prodotti tipici della Valle d’Aosta. Il “padiglione enogastronomico”, visitabile anch’esso durante i giorni di fiera, ospita infatti le produzioni agroalimentari tipiche della Regione.
La festa popolare culmina nella “Veillà”, la veglia nella notte fra il 30 e 31 gennaio, che vede le vie del centro cittadino illuminate e piene di gente fino all’alba.